Home page
Le cause
Venezia conquistata
Il popolo
Il trattato di Campoformio
Venerdi' 12 maggio 1797, per l'ultima volta, si riuni' il MAGGIOR CONSIGLIO al fine di accettare le richieste avanzate. Il doge Lodovico Manin, alzandosi per l'ultima volta dal suo scranno, prego' il Maggior Consiglio di dare il proprio assenso alla "parte" napoleonica "mentre ne vien minaccia' sempre el ferro e el fogo se non se aderisce alle loro ricerche". In tal modo quel giorno si decise la fine, ingloriosa, della Serenissima. Il 16 maggio, con il pretesto di mantenere l'ordine durante il passaggio di consegne tra il vecchio ed il nuovo governo, quattromila soldati francesi sfilarono in Piazza San Marco che, per la prima volta nella sua storia, venne invasa da truppe straniere.

Copyright ©Antonio De Vecchi - hosted by BP2 srl