SPACE COWBOYS

(I., USA 2000, 129’)

REGIA: Clint Eastwood

INTERPRETI: Clint Eastwood, Tommy Lee Jones, James Garner, Donald Sutherland, James Cromwell.

DISTRIB.: Warner

 

Clint Eastwood è produttore, regista e attore in questo film su alcuni vecchi astronauti (realizzato in collaborazione con la NASA) Eastwood, Lee Jones, Sutherland e Garner – pionieri dei voli aerei supersonici - che un tempo avevano formato il "team Dedalus", ai quali viene offerta una seconda possibilità per andare nello spazio con uno shuttle per riparare un satellite russo in avaria. La missione, a parte l’anzianità dei componenti della squadra, sembrerebbe con poche difficoltà, ma invece, il satellite, nasconde una minaccia…

Il film è diviso tra una prima parte divertente che mostra l’addestramento dei "vecchietti dello spazio" alla NASA (il film è stato girato nei centri spaziali di Orlando e Huston), presi in giro dai giovani astronauti; nella seconda, con la missione in orbita si raggiunge la spettacolarità del film. Clint Eastwood (Leone alla carriera qui al Lido di Venezia, ritornato in Italia dopo la sua prima esperienza cinematografica, trentotto anni fa, con Sergio Leone in "Per un Pugno di Dollari") omaggia la nostra penisola con un’inquadratura dallo spazio. Film di sicuro successo al botteghino, realizzato egregiamente, sicuramente scontato nella trama; sornioni gli interpeti a cominciare da Sutherland, maniaco del sesso.