Visita a San Giorgio





La statua di S. Giorgio posta sul leggio riccamente intagliato e attribuito ad Albert von der Brulle
Conforme alla concezione mistica della pittura nel suo periodo tardo, le figure umane hanno perso la consistenza anatomica e la loro caratterizzazione individuale, di modo che tutta la composizione assume un aspetto fantasmagorico di miraggio. La "Raccolta della manna" è di tonalità chiare; "Ultima Cena", di fattura luministica tenebrosa. Si possono osservare come nel bagliore magico della luce si formino fantasmi fosforescenti filiformi di spiriti angelici. Tornando nel transetto, sull'altare dedicato a S.Andrea è una pala di Domenico Tintoretto raffigurante il "Cristo risorto"; nel grande altare dell'abside del braccio sinistro troviamo un'altra pala del medesimo Domenico, con la "Lapidazione di S.Stefano"; ai lati apostoli nelle nicchie, di ignoto autore seicentesco. Nella navata minore sinistra, troviamo un "San Giorgio e il drago" di Matteo Ponzone; poi una statua della Madonna, di Girolamo Campagna ed il "Miracolo di S.Lucia" di Leandro Bassano. La sagrestia, costruita nel 1592, custodisce una tela raffigurante la "Purificazione" attribuita a Palma il Giovane. Sopra la porta di entrata è un "S. Giorgio" del Cosser, genero di Jacopo Tintoretto. Dalla porta di fronte alla sagrestia si entra nel coro. Le statue dei profeti, entro le nicchie, hanno un caratteristico accento di grottesco barocco. L'attrattiva maggiore è però costituita dagli stalli di legno istoriato, opera di collaborazione dell'intagliatore Gaspare Gatti, per i sedili e le statue del coronamento, e di Alberto Van der Brulle, per i bassorilievi raffiguranti episodi di vita di S. Benedetto. La decorazione è completata da due statuette del genovese Nicolò Roccatagliata, un "S. Giorgio" e un "S. Stefano", la cui preziosa fattura e grazia preludono al Settecento. Del medesimo sono pure i due candelabri nel presbiterio e tutti gli angioletti cerofori che contornano ogni altare della chiesa.







Copyright ©Antonio De Vecchi - hosted by BP2 srl