Le Procuratie Vecchie
 
  Sono costituite da un lungo edificio (m.152) che costeggia il lato settentrionale di Piazza S. Marco. Venne edificato ad un piano durante il XII secolo ma subì ristrutturazioni, a partire dal 1514 fino al 1532, anno in cui intervenne Jacopo Sansovino elevando di un ulteriore piano l'originario edificio. Inizialmente adibito a uffici e residenza per i procuratori di S. Marco (il procuratore era il magistrato più importante della Repubblica dopo il Doge), oggi è di proprietà delle Assicurazioni Generali, e in futuro accoglierà gli uffici dell'amministrazione comunale. Dietro alle Procuratie Vecchie si trova il Bacino Orseolo, realizzato nel 1863 per l'approdo delle gondole.