Doge di Venezia:Venezia

Quale zona di Venezia fu abitata per prima ?


Durante le loro tormentate peregrinazioni gli antenati degli attuali veneziani, si insediarono sul Lido di Malamocco; ma, gravemente minacciati da Pipino (figlio di Carlomagno) dopo la fine del regno Longobardo, si trasferirono nelle isole più protette ed interne di Rialto (isole Rialtine).

Il trasporto della sede del dogado da Malamocco a Rialto (effettuata dal Doge Partecipazio), segnò la nascita di un nuovo centro, che darà origine alla Civitas Rivoalti. Questo segnerà la fine della sudditanza da Bisanzio, e il Doge (titolo che significa "Duca", cioè un alto magistrato o comandante militare, responsabile di una provincia minore) diventò, di fatto, segno dell'indipendenza.




Pagina precedente Prossima pagina